Giocatore del mese

Aprile

Marco Killer Margotta             (San Paolo Uisp)

Marco Killer Margotta (San Paolo Uisp)

Giocatore del mese di Aprile

Marco Killer Margotta             (San Paolo Uisp)

Marco Killer Margotta (San Paolo Uisp)

Compare, colpisce e scompare dal calcio triversino come un giustiziere della notte. E stavolta il Charles Bronson di Ponte Grosso ci va pesante: nello scontro diretto sul terreno della Montatese si prende inusuali licenze offensive uccidendo due volte nel 3-0 finale. Si dilegua subito per una presunta unghia incarnita. In attesa della prossima vittima.

Gi 21 mag UISP A 7 San Paolo: con la promozione in B già in tasca, passarella davanti al pubblico amico con sconfitta 7-5 (3 P.Stroppiana, M.Gerbard e Bozzy) e grigliata finale. Do 17 mag PLAY OFF In Promo la Santostefese supera il Canelli 1-0. In Seconda passano il turno Mezzaluna Villanova (1-0 al Canale) e Nicese (2-0 al Sexadium). In Terza promozione per il Don Bosco che piega il Costigliole. Do 10 mag PRIMA CAT. Finale di Coppa Piemonte a Suno (h 15:30): il Fomarco Don Bosco si aggiudica il trofeo travolgendo 4-1 i favoriti biellesi del Cavaglià.
24 Mag 2015

MUNDIALITO: GIOVEDI’ LA TERZA EDIZIONE

Al Villa Park si sfida il meglio del C5 triversino. Lunedì sorteggio del girone h 22:00


VILLA PARK. Giovedì la terza edizione del Mundialito Villafranchese apre la calda estate sportiva del Villa Park. Ad affrontarsi, tutto in una sera, Piedi Fumanti (campioni Coppa PGS 2015), Mangimi Mottura Otto Stronzi (campioni di birra), Borgo Vecchio (finalista Torneo dei Borghi 2014) e Amici di Cantarana. Calcio d’inizio h 19:45, finale prevista per le h 22:45. Funzionerà servizio ristoro nella forma di griglie di McKenzie.

MUNDIALITO STORY
Il Mundialito nacque nel 2012 con l’intento di mettere di fronte tutte le realtà del C5 villafranchese impegnate nelle varie federazioni amatoriali. In particolare, a fare da apripista fu la disfida verbale tra i Piedi Fumanti (lega PGS) e i Mojito Boys del Pelle, quell’anno campioni della Coppa CSI. A quel punto si decise di aggiungere anche una formazione rappresentante il Torneo dei Borghi e una selezione di giocatori cantaranesi, spesso legati a doppio filo alle vicende del Villa Park. A trionfare nella prima edizione furono proprio i Mojito Boys (8-5 sugli Amici di Cantarana). Dopo la pausa di riflessione del 2013, la scorsa estate si imposero le Taverne all’ultimo respiro nel derby con il Ponte Grosso (1-0, rete di Brignolo).

LUNEDI’ SORTEGGIO
Sorteggio del girone lunedì alle h 22:00 presso il Bar del Villa Park. Seguirà conferenza stampa.

ALBO D’ORO
 
 
23 Mag 2015

LA CALDA ESTATE (POLI)SPORTIVA 2015

Le iniziative dell'ASD e del C.O. del Torneo dei Borghi Villafranchesi: le novità sono il Memorial Cucco-Biscaro e la Supercoppa dei Borghi. Torna anche la kermesse giovanile. Parte dell’attività destinata al nuovo sintetico


VILLA PARK. Ufficialmente è l'Associazione Sportiva Dilettantistica (ASD) Pro Villafranca 1946. Nella vulgata popolare è rimasta, sulla falsariga della denominazione precedente, la "Poli" (Polisportiva Villafranchese). Comunque la vogliate chiamare, con l’estate alle porte riecco l'intensa programmazione extra regular season del Villa Park. Al momento il calendario è definito per le iniziative esclusive dell'ASD che vede in calendario il 1° Memorial Giovanile Domenico Cucco, torneo giovanile dalla scuola calcio agli allievi di scena dal 2 giugno al 14 giugno, per proseguire con la Partita del Cuore (domenica 21 giugno) e la 12 Ore Femminile di sabato 27 giugno, quest’anno con la curiosa novità dello svolgimento interamente in notturna.

COMITATO ORGANIZZATORE DEL TORNEO DEI BORGHI
   
22 Mag 2015

CAMPIONATI: VERDETTI E APPENDICI

Calcio astigiano. Il Pocho Cerchio sospinge la Mezzaluna. Il Don Bosco torna in Seconda, fine della corsa per il Canelli


Ritorna in Seconda Categoria il blasonato Don Bosco che nella finale play off supera in maniera rocambolesca il Costigliole di Eusebio Gamba: accade tutto ai supplementari con il vantaggio langomonferrino (autorete di Solmari) pareggiato al 120’ da un rigore contestatissimo siglato da Rainero. L’1-1 finale premia i gialloblù per il migliore piazzamento nella stagione regolare. Fuori al primo turno dei play off di Promozione il Canelli che cade nel derby esterno con la Santostefanese (1-0 ai supplementari, rete di Busato), a sua volta regolata dal Trino nel confronto successivo (0-1). In Prima, oltre ai Villans si salva anche il Città di Moncalieri (retrocedono San Giuseppe Riva e Villastellone Carignano), mentre domenica prossima per i play off si affronteranno Atletico Santena (1-0 al Baldissero) e Moncalieri (2-0 all’Atletico Chivasso). Play off di Seconda: la Mezzaluna Villanova piega il Canale al 120’ con la zampata dell’ex grigiorossoblù Mario El Pocho Cerchio (1-0, nella foto) e si qualifica per il match sul terreno del Pralormo, mentre la Nicese abbatte il Sexadiumn (4-2) e punta il Bergamasco. Appena fuori provincia, ai play off di Serie D curioso il risultato del Chieri travolto in casa 6-0 dal Borgosesia.

Di seguito il quadro provvisorio della prossima stagione astigiana:
   
23 Mag 2015

SORPRESA: SCUDETTO AL PAT

C5 CSI. Campione provinciale la formazione di Incisa Scapaccino, ma quanti strascichi regolamentari. Otto Stronzi ancora fuori ai quarti


Ancora delusione e sgomento tra gli Otto Stronzi: per il secondo anno consecutivo, infatti, dopo il successo nel girone gli 8S pagano dazio ai quarti di finale, stavolta con il Siragusa Canelli (4-5), compagine peraltro superata due volte nella stagione regolare. Per i triversini - sempre in vantaggio fino al 4-3 - in rete Aniello, Silda, Caccamo e Caccamo Copertura.
 
IL TITOLO AL PAT TRASFORMATORI
A fregiarsi dello Scudetto sulle magliette della prossima stagione sarà il Pat Trasformatori che in finale piega la Pizzeria Tre Re (6-2). Ma quante polemiche per un torneo finito alle carte bollate, con il ricorso vinto in semifinale proprio dalla Pizzeria sul Siragusa per la posizione irregolare del tesserato Marco Cerrato: il suo stesso numero di cartellino, infatti, nelle precedenti di distinte risultava abbinato a un altro giocatore. Dunque sconfitta a tavolino per gli spumantieri che sul campo si erano imposti 4-3. Nell’altra semifinale il Pat Trasformatori aveva avuto la meglio ai rigori (10-9) dei campioni uscenti del San Quirico.

 
   
19 Mag 2015

VILLANS: SALVEZZA THRILLING

Prima Categoria. Play out: grigiorossoblù retrocessi fino a 180 secondi dal termine. Poi l’incredibile uno-due liberatorio che vale la permanenza. Scende il San Giuseppe cui si deve l'onore delle armi



VILLANS – SAN GIUSEPPE RIVA 2 – 1
(p.t. 0-0)
Villans (4-3-1-2): Migliore – Li Causi (st 25'Mahboub) A.Pace C.Bruno Politi – Brignolo Crea (st 35'Rocchi) L.Biamino – Demaria – Ferreri Gi.Cori. All.Luigi Felice Mensio
San Giuseppe Riva: Amarena Aruga Marocco, Cassavia A.Di Gregorio G.Pace, Ferrari M.GuidiColombi Giraudo S.Ronco Gulinelli. A disposizione: Marconini Tocci Gennusa Nano Bosco Gillio Bovero. All.Renato Favaretto
Arbitro: Boreanaz di Bra
Reti: st 18'G.Pace(S) 42'Gi.Cori(V) 45'L.Biamino(V)
 
   

Pagina 1 di 281

  • Effetti On/Off