Giocatore del mese

Maggio

GIOVANNI CORI (Villans)

GIOVANNI CORI (Villans)

Giocatore del mese di Maggio

GIOVANNI CORI (Villans)

GIOVANNI CORI (Villans)

Non lo ferma neanche un infortunio: in campo con un'infiltrazione, è decisiva la sua doppietta nel derby salvezza con il CMC.

Sa 20 ago I CAT Villans. Prima amichevole di prestigio per gli uomini di Farello: al Villa Park di scena l'Asti (kick off h 18:00). Me 17 ago I CAT Diego Togoz Demaria rompe gli indugi e sbarca finalmente su Facebook. "L'ho fatto per i fans" il commento del capitano grigiorossoblù. Ma 16 ago I CAT Villans: inizia la stagione 2016/17 con una sorta di pre ritiro agli ordini di mister Farello.
27 Ago 2016

VILLANS: IL PUNTO SULLE AMICHEVOLI

Sconfitta contenuta con l'Asti. E domenica c'è lo Spartak San Damiano di Toni D'Urso


ULTIM'ORA RISULTATO FINALE
PRO VILLAFRANCA - SPARTAK SAN DAMIANO 1 - 2 (p.t 1-0)
Reti: pt 14'Cusumano (PV) st 30'Durcan (S) 45'S.Gardino (S)

VILLA PARK. Domenica al Villa Park (kick off 17:30) secondo test amichevole per i Villans che ospiteranno lo Spartak San Damiano guidato dall'ex Toni D'Urso, compagine che dopo la terza piazza dello scorso campionato di Seconda intende nuovamente puntare al salto di categoria. Altri ex di turno, adesso nelle fila sandamianesi, Remondino e Fabrizio Baracco.

CON L'ASTI A TESTA ALTA
Per gli uomini di Farello sabato scorso al Villa Park prima uscita con l'Asti che, nonostante la crisi e il conseguente scivolone nel campionato di Promozione, rappresenta sempre un avversario di prestigio. I galletti, peraltro, con i vari Cucè, Favarin, Boschiero, Petrov e Zanutto ritrovano un legame forte con il football locale. In vantaggio con il giovane neoacquisto Cusumano (vedi foto), i grigiorossoblù hanno subito la rimonta degli ospiti con Blaze Petrov (doppietta) e Zanutto (3-1 il finale). Soddisfacente la prova di Demaria e compagni dopo soli quattro giorni di preparazione.

PROGRAMMA
 
 
26 Ago 2016

ESTATE BORGHIGIANA: TUTTI I VINCITORI

Nel 2016 ancora un record di gare disputate. Doppiette di trofei per Centro e Verne, al Memorial il Team Bianconero si prende la rivincita. All'interno la tabella riepilogativa dei titoli assegnati



VILLA PARK. Seppure tra mille problemi economici superati anche con i liberi contributi degli appassionati e con le condizioni di favore concesse dai gestori degli impianti, l'estate borghigiana 2016 si chiude con nuovi record: il maggior numero di gare disputate (59 contro le 57 del 2015) e di serate (10 contro 9), per un totale complessivo di 1486 minuti giocati, praticamente oltre un giorno intero senza interruzioni. Un movimento profondamente radicato nel territorio che trova forte gradimento non solo dai protagonisti in prima persona - i giocatori - ma anche dal seguito di spettatori che in talune circostanze si è attestato approssivamente al centinaio di unità.

ULTERIORI FRONTI
Il 2016 è anche l'anno del debutto sul nuovo impianto di Roatto che ha ospitato la prima edizione della Coppa del Triversa, torneo anch'esso su base residenziale che rappresenta il punto massimo dello sviluppo volto a coinvolgere gli appassionati locali: dopo il felice esperimento a sei squadre non si esclude nel 2017 'allargamento ad almeno otto compagini.

LE VITTORIE
   
20 Ago 2016

VILLANS: SABATO PRIMO TEST

Prima Categoria. Per gli uomini di Farello amichevole di prestigio con l'Asti (Villa Park h 18:00). Nuovi arrivi: la squadra cambia volto, diversi i colpi di Lele Gamba



ULTIM'ORA RISULTATO FINALE:
PRO VILLAFRANCA - ASTI 1 - 3
(p.t. 1-2)
Reti: Cusumano (PV), 2 B.Petrov e Zanutto (A)


VILLA PARK. Per la Pro Villafranca è il momento dei primi passi nella stagione 2016/17, quella che vedrà i grigiorossoblù impegnati nel sesto campionato consecutivo di Prima Categoria: già radunati da martedì 16, gli uomini di Marco Farello si accingono ad affrontare nel primo test stagionale l'Asti (kick off al Villa Park, h 18:00).  

LA SQUADRA
Chiuso il ciclo Mensio, diversi gli innesti nell'organico puntellato dal d.s. Gamba (nella foto): dalla colonia di ex sandamianesi (Raviola, Gai, Parauda, Paracchino e Cusumano) per passare ai centrocampisti Vicario e Kezire (ex San Domenico) e Giordana (dalla Santostefanese), al difensore Testolina (dal Colline Alfieri Don Bosco). Inequivocabile l'obiettivo minimo: un campionato tranquillo scongiurando le tribolate salvezze delle ultime stagioni.

IL GIRONE
   
06 Ago 2016

BORGHI: DANNATO TRACTOR

Brignolo si aggiudica il titolo di miglior giocatore della nona edizione del torneo. All'interno la graduatoria completa 2016


VILLA PARK. Se la ghigna beffardo Oscar Brignolo (nella foto). Coinvolto nella sessione estiva di calcio mercato più esosa che lo Stivale pallonaro ricordi (lui dalle Taverne al Centro, Silda dalle Taverne a Ponte Grosso e Higuain dal Napoli alla Juventus), al suo esordio con la nuova maglia el Tractor si aggiudica non solo il Drappo, ma anche il titolo personale di miglior giocatore del Torneo dei Borghi Villafranchesi, riconoscimenti peraltro che si era già accaparrato nel 2010 e nel 2013 proprio quando difendeva i colori delle Taverne. Per il Centro capitanato dal Pipita Aniello - che ha condotto in prima persona le trattative per il trasferimento - davvero un ottimo investimento a dispetto dell'esorbitante contributo versato a titolo di clausola rescissoria (tre salami e una cassa di Moretti).

LA GRADUATORIA
   
06 Ago 2016

BORGHI: GIUDICE SPORTIVO

Una giornata ancora da scontare per Matteo Pace delle Verne


VILLA PARK. Due ammonizioni e un'espulsione nella serata finale del Torneo dei Borghi 2016, tutte concentrate nella concitata semifinale tra Ponte Grosso e Verne terminata con la vittoria di Varino e compagni. Dunque l'unico cartellino rosso della manifestazione lo vince Matteo Pace che, pescato nel mucchio dell'eccitazione generale, paga per un vaffa di troppo indirizzato al direttore di gara: il puntero dei Bad Boys dovrà scontare una giornata nel 2017. Nessun effetto concreto invece per le diffide che decadono al termine dell'edizione.


SANZIONI DISCIPLINARI RELATIVE ALLE GARE DI SABATO 23 LUGLIO

MATTEO PACE (Verne): SQUALIFICA DI DUE GIORNATE in seguito all'espulsione per condotta irriguardosa nei confronti del direttore di gara in VERNE - PONTE GROSSO (una giornata già scontata nella finale per il terzo posto)
FRANCESCO CORBO (Verne): DIFFIDA per ammonizione in VERNE - PONTE GROSSO
LORENZO SALVADORE (Ponte Grosso): DIFFIDA per ammonizione in VERNE - PONTE GROSSO

   

Pagina 1 di 328

  • Effetti On/Off

Questo sito utilizza cookies per migliorare la navigazione dell'utente. Per saperne di più sull'utilizzo dei cookie clicca sul seguente link: privacy policy.

Accetto l'utilizzo dei cookie su questo sito.

EU Cookie Directive Module Information