Giocatore del mese

Aprile

GIANLUCA AMOLARO (8S & Vivai Botto)

GIANLUCA AMOLARO (8S & Vivai Botto)

Giocatore del mese di Aprile

GIANLUCA AMOLARO (8S & Vivai Botto)

GIANLUCA AMOLARO (8S & Vivai Botto)

Mese di grazia per l'attaccante marettese che nel solo mese di aprile raggiunge la doppia cifra realizzativa: sette reti con la maglia della Vivai Botto e tre con quella degli Otto Stronzi ne testimoniano l'ottimo stato di forma.

Ve 6 mag UISP A 7 Vivai Botto. Pessimo epilogo all'ultima giornata: lo 0-0 di Castellinaldo con il Canale 2000 costringe gli uomini di Ferrero ai play out di prima divisione. Ve 6 mag CSI C5 Coppa. Sconfitta 7-4 in semifinale per i Villans ad opera della Fratelli Bosco (in rete due volte Venturini e due Furlan). Sa 30 apr LEGA PRO Benevento: l'ex squadra di Konraz supera il Lecce con un secco 3-0 e approda in Serie B per la prima volta nella sua storia. Sa 9 gen RITIRO SODINHA Parla Baragna Forneris: "Mi spiace per l'addio prematuro dell'asso brasiliano: era l'unico giocatore che mi assomigliava davvero".
29 Mag 2016

MUNDIALITO: LA CRONACA

La quarta edizione del torneo che apre la stagione estiva va alle Verne del redivivo Togoz. Ma che cuore gli Otto Stronzi! Baragna: "In semifinale abbiamo mollato volontariamente"



VILLA PARK. Va alle Verne (nella foto i festeggiamenti) la quarta edizione del Mundialito Villafranchese che, dopo i successi di Taverne e Borgo Vecchio, conferma il dominio delle compagini borghigiane nella manifestazione. I Bad Boys, dunque, ritrovano in una sola serata un titolo (il terzo dopo i due Drappi del 2011 e 2014) e il loro capitano Diego Togoz Demaria assente l'estate passata per il grave e ormai noto infortunio al ginocchio: il top player triversino si ripresenta alla grande sotto i riflettori estivi, portandosi a casa anche i riconoscimenti personali di miglior giocatore e capocannoniere (quest'ultimo in coabitazione con Lorenzo Salvadore). Non che il torneo del graduato lagunare sia stato ineccepibile: lo spunto non è ancora quello dei tempi migliori, c'è anche un rigore sbagliato nel match d'apertura con gli Otto Stronzi, ma a suo vantaggio pesa nell'economia del torneo la tripletta ultradecisiva rifilata in semifinale ai Piedi Fumanti del suo procuratore Baragna Forneris. Per il resto la squadra non si è affatto dimostrata Togoz-dipendente esprimendosi con forte solidità in tutti i reparti, dalla premiata ditta Dida & Mara, al solito insuperabile Franzè, ai fratelli Pace, cui si aggiunge l'imprevedibilità di Luca Nigoz Nicotra che se diventerà acquisto definitivo proietterebbe la compagine tra le assolute protagoniste estive. In finale vittoria esagerata sugli Otto Stronzi decimati dagli infortuni e presi per stanchezza sul lungo periodo.

OTTO STRONZI: CHE CUORE!
 
 
25 Mag 2016

MUNDIALITO: TRIONFO DELLE VERNE

I Bad Boys si aggiudicano il torneo d'apertura. In evidenza capitan Togoz al rientro


VILLA PARK. Le Verne si aggiudicano la quarta edizione del Mundialito Villafranchese superando in finale 7-2 lo stoico Mangimi Mottura Otto Stronzi bersagliato da un infortunio dopo l'altro. Protagonista della serata Diego Togoz Demaria che torna a disputare una manifestazione paesana dopo il lungo infortunio portandosi a casa i trofei di miglior giocatore della manifestazione e capocannoniere (4 reti, in coabitazione con Lorenzo Salvadore).  

 
   
25 Mag 2016

MUNDIALITO: TUTTO PRONTO PER LA QUARTA EDIZIONE

Tornei. Mercoledì al via le danze estive: si sfidano in una sera tutte le espressioni calcistiche locali


VILLA PARK. Furono le disfide verbali a stimolare la nascita di alcuni dei più grandi tornei della storia del football. Il revanchismo contintenale nei confronti dei maestri britannici, ad esempio, determinò l'istituzione della Coppa dei Campioni, volta a stabilire una volta per tutte se la superiorità pallonara albergasse al di qua o al di là della Manica. Alla stessa stregua, nel 2012, la bagarre dialettica tra i Mojito Boys del Pelle - iscritti al campionato CSI - e i Piedi Fumanti del player manager Dib - federazione PGS - fu l'innesco per la creazione del Mundialito Villafranchese, competizione divenuta l'opening della stagione estiva nella quale si affrontano tutte le realtà triversine impegnate nelle varie leghe amatoriali. La quarta edizione di questa sorta di Confederation Cup - ormai alle porte - si distinguerà per il maggior numero di squadre partecipanti mai registrato finora: addirittura sei. Favorito per la vittoria finale parrebbe il Mangimi Mottura Otto Stronzi dell'impenetrabile Giga, ma lo era anche nel 2015 prima di scivolare in finale con Borgo Vecchio. Subito alle spalle i bookmakers danno le Verne di capitan Togoz, due volte vincitrici del Drappo, e gli Amici di Cantarana della dinastia Simon. Attenzione alla mina vagante Piedi Fumanti: Baragna si è già dato da fare al sorteggio pescando il girone meno quotato, vedremo la sua influenza si farà sentire in maniera altrettanto fragorosa in campo. Al debutto assoluto nel torneo la Vivai Botto di Mauro Ferrero e la sezione di C5 dei Villans guidata da Daniele Venturini segnalato in discreta forma dopo le noie al ginocchio di qualche mese fa. Appuntamento mercoledì al Villa Park per una lunga serata di spettacolo ed emozioni (kick off h 20:15, finale h 23:00). Dirigono Bighi della sezione di Monale e Politi della sezione di Catanzaro.

IL CALENDARIO
   
22 Mag 2016

PIANETA VILLA PARK: VIVAI, SALVEZZA A TAVOLINO

Campionati amatoriali. Play out UISP: il Pier H2O Team non si presenta. CSI: sorpresa Otto Stronzi ripescati per la fase interregionale, domenica si va a Chiavari. Mercoledì per tutti c'è il Mundialito


VILLA PARK. Ultime battute per la stagione amatoriale in sponda al Triversa con obiettivi ancora vivi.

UISP A 7: VIVAI BOTTO, ANCORA IN ECCELLENZA
La matricola Vivai Botto conserva il diritto a partecipare al campionato di Eccellenza, la massima serie della piramide braidese. Dopo l'incredibile epilogo di stagione regolare con scivolamento in zona retrocessione, gli uomini di Ferrero si salvano vincendo a tavolino il play out con il Pier H2O Team Sport di Caramagna, ultimo nell'altro girone di campionato (una sola gioia in sedici incontri): la compagine cuneese - peggiore difesa della UISP con oltre cento reti subite - non se l'è neanche sentita di affrontare uno spareggio che la vedeva partire nettamente sfavorita. Meglio così per i giardinieri che evitano tutti i pericoli di una gara secca, mentre è da rivedere, evidentemente, la formula post season proposta dalla federezione. Raggiunta la tranquillità, per la Vivai la stagione non si chiude: lunedì in calendario l'andata del quarto turno di Coppa con la trasferta sul terreno della SB Longobarda di Caramagna (kick off h 21:00), mentre due giorni dopo, mercoledì, sarà la volta del 4° Mundialito Villafranchese.

C5 CSI: OTTO STRONZI ALLA FASE INTERREGIONALE
   
20 Mag 2016

MUNDIALITO: IL SORTEGGIO SORRIDE A BARAGNA

I Piedi Fumanti evitano il girone di ferro: la longa manus colpisce ancora? Appuntamento per il calcio giocato a mercoledì 25



VILLA PARK. Anche in sua assenza fa parlare di sè. Si tratta del solito, incorreggibile, poliedrico Baragna Forneris: dal sorteggio del Mundialito, infatti, i Piedi Fumanti si accasano con Vivai Botto e Villans C5 nel girone Y, secondo gli addetti ai lavori quello più abbordabile. Il trucco è sempre lo stesso: un sorteggiatore compiacente, nell'operazione di rimescolamento nell'urna, evita di pescare gli ovuli precedentemente scaldati nel microonde del bar, orientandosi verso quelli freddi appena usciti dal frigo dei gelati. Insomma, segnali chiari di pesanti ingerenze da parte del personaggio in questione - assente con il solo intento di sviare i sospetti - negli alti apparati del football triversino. Nell'altro raggruppamento si raccolgono le restanti compagini: le Verne di capitan Togoz, i Mangimi Mottura Otto Stronzi di Silda e gli Amici di Cantarana della dinastia Simon. Semifinali tra le prime due classificate di ciascun girone. E mentre il mercato impazza con diversi giocatori eligibili in più team, l'appuntamento è per mercoledì 25 maggio al Villa Park, kick off h 20:15.

 
IL PROGRAMMA
   

Pagina 1 di 319

  • Effetti On/Off

Questo sito utilizza cookies per migliorare la navigazione dell'utente. Per saperne di più sull'utilizzo dei cookie clicca sul seguente link: privacy policy.

Accetto l'utilizzo dei cookie su questo sito.

EU Cookie Directive Module Information